Primo Torneo del Riuso

IL Gruppo Sportivo dell’Istituto San Vincenzo, in collaborazione con il Gruppo Scacchistico di Ceriano, organizza

1° TORNEO DEL RIUSO
Domenica 7 Gennaio 2018 – Ore 14,30
presso l’Istituto San Vincenzo, via Garibaldi 54, Erba

Torneo Rapid di scacchi con 15’ a giocatore per finire la partita

CALENDARIO DI GIOCO
Ritrovo ore 14,00 – 1° turno ore 14,30
TEMPO DI RIFLESSIONE:
15’ a giocatore per finire la partita
TURNO DI GIOCO: sei
QUOTA ISCRIZIONE: oggetto in buono stato da mettere in palio come monte premi. Una commissione apposita giudicherà lo stato dell’oggetto “ versato” , in caso di oggetto non in perfetto stato sarà richiesta una integrazione a discrezione fino a 10 euro.
PARTECIPANTI: accesso al torneo libero a tutti, tesserati e non
PREMI: verranno aggiudicati a scelta fra gli oggetti consegnati come quota di iscrizione, iniziando dal vincitore. In caso di mancanza di oggetti, verranno assegnate n°2 riviste di TORRE & CAVALLO.
REGOLAMENTO: come FIDE in vigore al momento del torneo (una mossa illegale consentita, alla seconda si perde la partita)
Le decisioni dell’arbitro saranno inappellabili
CLASSIFICA: a punteggio 1- ½ – 0
Spareggi: buchholz cut 1, total, SB e ARO
Il ritiro anticipato dal torneo non darà diritto ad alcun premio.

N.B. Gli oggetti validi per l’iscrizione devono appartenere alle categorie: abbigliamento, arredamento, accessori personali, cancelleria, hobbistica e tempo libero. Non si accettano: indumenti intimi, abbigliamento usato, Cd e video cassette.

Per saperne di più

Con me, con te, con te, con te, con tutti.  

In mezzo alle nostre cadute,

Gesù ci ha visti, si è avvicinato,

ci ha dato la mano e  ha usato

misericordia con noi.

 Con chi?

Con me, con te, con te, con te,

con tutti.

Ognuno di noi potrà

fare memoria, ripassando tutte

le volte che il Signore lo ha visto,

lo ha guardato,

gli si è avvicinato

e lo ha trattato con misericordia.

Papa Francesco

Buone Feste da tutti noi!

Immagine in evidenza: CATTEDRALE “La Nostra Signora di Fatima”  di Karaganda (Presepe)

SUCCESSO A ERBA PER LA PRIMA EDIZIONE DI “BABBO&DOG RUNNING”

UN EVENTO PRE-NATALIZIO ALL’INSEGNA DELLA SOLIDARIETÀ E DEL DIVERTIMENTO   CHE HA VISTO PROTAGONISTI APPASSIONATI CORRIDORI E AMATORI VESTITI DA BABBO NATALE

In una bella e fredda giornata di dicembre, si è svolta a Erba (Co) questa mattina, domenica 17 dicembre, la prima edizione di “BABBO&DOG RUNNING”, la manifestazione podistica carica di allegria rivolta agli appassionati corridori e agli amatori di tutte le età che, vestiti da Babbo Natale, in compagnia o meno dei loro amici a quattro zampe si sono divertiti e hanno contribuito a sostenere le iniziative dell’associazione “Gli Amici del Randagio Onlus – Canile di Erba”.

È stata una vera e propria festa che ha animato le vie del centro città e ha visto protagonisti 130 partecipanti, tutti rigorosamente vestiti con almeno il cappello da Babbo Natale. Gli iscritti hanno potuto scegliere, tra due proposte differenti, la distanza più adatta da percorrere secondo le proprie capacità: una passeggiata di cinque chilometri nel circuito cittadino stabilito oppure una gara podistica di 10 chilometri, con o senza il proprio cane.

Dopo le iscrizioni alla Corte dei Maghi, alle 10 l’Assessore allo Sport del Comune di Erba, Alessio Nava, ha dato il via incieme a Sara Pozzoli, Presidente del Gruppo Sportivo Istituto San Vincenzo, alla “BABBO&DOG RUNNING”. I partecipanti sono stati scortati per il primo chilometro da un’auto della Polizia Urbana che poi si è fermata e ha lasciato proseguire la “BABBO&DOG RUNNING”. Tra gli iscritti anche il Sindaco Veronica Airoldi con il suo cane Rose. All’arrivo dei due percorsi disponibili un’area ristoro ha accolto i partecipanti con thè caldo e acqua e gli amici a quattro zampe con delle crocchette.

Alle 11.30 il Vice Sindaco Erica Rivolta ha premiato i vincitori della prima edizione della “BABBO&DOG RUNNING”. Per la passeggiata non competitiva sono stati consegnati guanti termici offerti da “Panzeri veste lo sport” e un osso alla prima coppia classificata Vittorio Sirica con Camilla, alla seconda coppia Gabriele Morassi con Kira e alla terza coppia Felicita con Max.

Per la gara podistica di 10 chilometri, la classifica maschile ha visto salire sul podio più alto Marco Fusi, sul secondo gradino Ruggero Fusi e sul terzo Fabio Tavecchio. A tutti e tre sono stati consegnati guanti termici offerti da “Panzeri veste lo sport” e vini della tenuta Stefano Farina. Prima classificata nella gara femminile Elisabetta Clerici. Premiati anche i primi bambini giunti al traguardo, Giacomo Viganò e Bianca Viganò.

“BABBO&DOG RUNNING” è stato un evento pre-natalizio all’insegna della solidarietà e del divertimento che ha trasformato l’intera cittadina in un vero e proprio street show, grazie alla carica di runners che hanno colorato la città con i loro costumi rossi e riscaldato l’atmosfera con i loro sorrisi e la loro carica di ironia.

La “BABBO&DOG RUNNING”, patrocinata dal COMUNE DI ERBA, è stata promossa da ASD GRUPPO SPORTIVO ISTITUTO SAN VINCENZO SPORTIVAMENTE INSIEME, ATLETICA LEGGERA SAN MAURIZIO, ATLETICA ERBA, GLI AMICI DEL RANDAGIO ONLUS, ASSOCIAZIONE DELLE VIE DI ERBA.

Un ringraziamento speciale al CAFFÈ DELLA CORTE per l’aiuto nell’organizzazione, all’ASSOCIAZIONE CARABINIERI IN CONGEDO E POLIZIA IN CONGEDO, a LARIOSOCCORSO e agli altri partner che hanno sostenuto l’iniziativa: CIRCUITO LINX, CLERICI AUTO, FARINA VINI, IPERAL, MD MARKET, PANZERI VESTE LO SPORT, RIVAUTO.

ISV protagonista in Consiglio Comunale

Quello che si è tenuto a Erba ieri sera è stato un Consiglio Comunale che ci ha visti protagonisti. Dopo i discorsi del Sindaco Veronica Airoldi, del Vicesindaco Erica Rivolta e dei consiglieri Anna Proserpio, Franco Brusadelli ed Enrico Ghioni, sono stati premiati nove ex studenti delle scuole secondarie di primo grado erbesi che hanno conseguito ottimi voti nell’anno scolastico 2016/2017, superando l’esame con 10 o 10 e lode.

Tre gli studenti dell’Istituto San Vincenzo, Carlotta Maddalena Corti, Beatrice Fossati e Anaïs Gandolfi e sei della Scuola Puecher. A loro è stato dato un riconoscimento da parte dell’Amministrazione comunale per l’impegno scolastico ed è stato loro rivolto l’augurio di continuare a dare il meglio di sé nella vita per raggiungere i traguardi desiderati.

La serata è stata anche l’occasione per salutare le due storiche professoresse della nostra scuola, Caterina Rigoldi e Maria Valtulini Vegezzi che dall’anno scolastico 2017/2018 hanno lasciato il loro incarico al professor Stefano Bosio. A tutti e tre il Consiglio Comunale ha offerto un riconoscimento simbolico: alle professoresse per il lavoro di formazione svolto in tanti anni di insegnamento, al professore per augurare una carriera ricca di soddisfazioni.

Nel corso della serata, il nostro Istituto è stato citato come esempio di scuola di eccellenza presente in città, che ha formato, tra gli altri, anche molti presenti ora in Consiglio comunale.

Visualizza le immagini della serata