Archivi categoria: Ist. San vincenzo

ISV OpenDay2018


#unsoloistituto. A ciascuna scuola un colore

L’Istituto San Vincenzo è un’istituzione formativa di ispirazione cattolica che, nelle sue sedi di Erba e Albese con Cassano, si propone di educare i giovani a diventare persone capaci di crescere in autonomia, nel rispetto degli altri, dell’ambiente e del mondo secondo i principi della tradizione cristiana.

Per questo, con la sua offerta didattica diversificata e paritaria, accoglie i bambini dalla scuola primaria, li accompagna fino al termine della secondaria di primo grado, e completa il quadro formativo con la proposta di indirizzi di studi professionali in ambito agrario.


Ad Erba, via Garibaldi 54

Nella Scuola Primaria al centro del processo educativo c’è il bambino, l’educazione diventa allora l’introduzione totale alla realtà tramite la conoscenza e quindi l’istruzione, portate avanti da adulti credibili. Accanto alle discipline tradizionali, grande attenzione è posta allo studio dell’inglese e di una seconda lingua straniera (tedesco e spagnolo), con la presenza di docenti madrelingua. Il tutto viene accompagnato anche dai laboratori dinamici dedicati a creatività teatro, musica, cucina, sport, oltre ad altre attività extracurriculari.

Appuntamenti in programma:

  • 17 NOVEMBRE 9.30-12.30 | OPEN DAY, mattinata di accoglienza per genitori e bimbi che si apprestano a entrare nel mondo scolastico
  • 29 NOVEMBRE 20.30-22.00 | OPEN EVENING, incontro di mamme e papà con il Coordinatore Didattico e i Docenti
  • dal 26 al 30 NOVEMBRE  8.30-12.30 | COME AND STAY WITH US, una settimana dedicata ai cuccioli che vogliono conoscere la scuola e seguire le lezioni (su appuntamento)

Visualizza e scarica  la brochure informativa.


Ad Erba, via Garibaldi 54
Ad Albese, Via Roma 59

Al fine di favorire la crescita culturale e personale degli alunni, la Scuola Secondaria di Primo Grado, presente a Erba e ad Albese con Cassano, lavora su molteplici progetti (lingue straniere, informatica, educazione ambientale e alimentare), presenta varie proposte (vacanza studio all’estero, recupero/sostegno, scacchi, corso di latino, attività sportive in collaborazione con il Gruppo Sportivo San Vincenzo), ma sempre con un solo obiettivo: sapere, saper fare e saper essere nella tradizione cristiana.

Appuntamenti in programma:

  • 10 NOVEMBRE 10.00-12.30 | OPEN DAY ALBESE, mattinata di accoglienza per genitori e ragazzi nella sede di Albese con Cassano
  • 17 NOVEMBRE 10.00-12.30 | OPEN DAY ERBA, mattinata di accoglienza per genitori e ragazzi nella sede di Erba
  • 29 NOVEMBRE 20.30-22.00 | BACK TO SCHOOL, una serata per i genitori dei bambini di IV e V Primaria che saranno nuovamente studenti dietro i banchi della Scuola Secondaria
  • dal 26 al 30 NOVEMBRE  8.30-12.30 | COME AND STAY WITH US,  una settimana dedicata ai ragazzi che vogliono conoscere la scuola e seguire le lezioni (su appuntamento)

Visualizza e scarica le brochures informative di Erba e di Albese con Cassano.


Ad Albese, Via Roma 59

La San Vincenzo di Albese con Cassano propone un Istituto Professionale dei Servizi per l’Agricoltura e lo sviluppo rurale (IPSA), un corso professionale quinquennale paritario per chi ha un interesse specifico per il campo agronomico, l’ecologia agraria e ambientale. Alle discipline in aula si affiancano da sempre momenti pratici con attività pensate nell’ottica di alternanza scuola-lavoro (autonomia scolastica, stage estivi, progetto Villa del Grumello e Villa Sucota, zootecnia e ortoterapia a Villa Beretta).

Ad Albese, Via Roma 59

L’offerta didattica in ambito agrario ha inoltre un corso triennale di Istruzione e Formazione Professionale per addetti alle coltivazioni arboree, erbacee e ortofloricole (IeFP), in cui l’attività pratica ha un notevole rilievo. Laboratori, stage, visite ad aziende del settore e fiere aiutano a entrare meglio in contatto con il mondo del lavoro.

Ad Albese, Via Roma 59

Il IV anno post qualifica di operatore agricolo è un anno di specializzazione tecnica che permette allo studente di perfezionare la propria preparazione attraverso lo studio più approfondito delle discipline di settore e il potenziamento delle competenze in ambito professionale. Il conseguimento del Diploma di Tecnico Agricolo, che offre una vasta spendibilità sul mercato, permette l’accesso all’interno della filiera della Formazione Professionale ai corsi di specializzazione tecnica superiore della Regione Lombardia (IFTS e ITS) o di proseguire gli studi, con il V anno integrativo, per sostenere l’esame di stato.

Appuntamenti in programma:

  • 14 NOVEMBRE 20.45-22.30 incontro di orientamento per le famiglie
  • 24 NOVEMBRE 14.30-18.30 | OPEN DAY, pomeriggio di accoglienza dedicato ai ragazzi interessati al mondo agro-ambientale
  • 12 GENNAIO 2019 14.30-18.30 | OPEN DAY, pomeriggio di accoglienza dedicato ai ragazzi interessati al mondo agro-ambientale

Visualizza e scarica le brochures informative IPSA E IeFP.

Scuola e libertà di educazione, una serata da non perdere

Come scelgo la scuola per mio figlio? Ho davvero la possibilità di accompagnare il suo percorso educativo decidendo la scuola che ritengo migliore per lui? Cosa significa dare un’educazione libera?

Questi sono solo alcuni degli interrogativi che tutti noi ci poniamo per il futuro e il bene dei nostri figli.

Per cercare di avere maggiori strumenti per valutare al meglio e chiarire le nostre perplessità,

giovedì 25 ottobre alle ore 21.00 a Lecco

presso l’auditorium Casa dell’Economia in via Tonale 30, si terrà “Che bisogno c’è di un’educazione libera?” una serata, inserita nel progetto “Lecco fa scuola” promosso dalla Fondazione don Giovanni Brandolese, che vedrà protagonisti del dibattito il Professore Franco Nembrini e Attilio Oliva, Presidente dell’Associazione TreeLLLe (www.treellle.org), moderati dalla giornalista Caterina Giojelli.

«Franco Nembrini ha sperimentato sulla sua pelle cosa significhi misurarsi con la libertà di educazione in Italia – spiega Plinio Agostoni, presidente della Fondazione Brandolese – e insieme ad Attilio Oliva proverà a scuoterci per far emergere l’importanza di proporre a tutti un’educazione libera. Libera perché aperta, libera perché inclusiva, libera perché capace di dare alle famiglie un luogo in cui fare innanzitutto esperienza della bellezza di cui ciascun ragazzo è portatore».

Siamo quindi tutti invitati

a partecipare a questo appuntamento di confronto per fare in modo che il tema educazione esca dall’ambito puramente scolastico e diventi centrale nella nostra società.

Ecco la locandina.

Tutti insieme a Sotto il Monte Giovanni XXIII

Giovedì 27 settembre, giorno di San Vincenzo, tutti gli ordini di scuola si sono recati in pellegrinaggio a Sotto il Monte Giovanni XXIII per celebrare insieme la S. Messa di inizio anno e visitare i luoghi natali di Papa Giovanni XXIII.

E’ stata per tutti una straordinaria esperienza di comunità! Grazie a tutti i ragazzi, docenti e collaboratori che hanno partecipato.

Anche noi partecipiamo a #ioleggoperché

#ioleggoperché è una grande raccolta di libri a sostegno delle biblioteche scolastiche.
È la più grande iniziativa nazionale di promozione della lettura, ed è organizzata dall’Associazione Italiana Editori.
Quest’anno è alla quarta edizione. Grazie all’energia e all’impegno di messaggeri, librai, insegnanti e cittadini di tutta Italia, degli studenti stessi e degli editori che hanno contribuito al successo dell’iniziativa, nel 2016 sono stati donati alle scuole oltre 124.000 libri e nel 2017 ben 222.000, andati ad arricchire il patrimonio librario delle biblioteche scolastiche.
Da sabato 20 a domenica 28 ottobre 2018, nelle librerie aderenti sarà possibile acquistare libri da donare alle Scuole dei quattro ordinamenti: Scuole dell’infanzia, primarie, secondarie di primo e secondo grado.
Al termine della raccolta, gli Editori contribuiranno con un numero di libri pari alla donazione nazionale complessiva (fino a un massimo di 100.000 volumi), donandoli alle biblioteche scolastiche e suddividendoli secondo disponibilità tra tutte le Scuole iscritte che ne faranno richiesta attraverso il portale.