Orari

 

ORARIO ANNO SCOLASTICO 2017-2018

Consulta e scarica l’orario definitivo per l’anno scolastico in corso

Icon of IEFP   Orario Scolastico 2017 2018 IEFP Orario Scolastico 2017 2018 (10.3 KiB)

 

L’orario giornaliero è il seguente:

NUOVO QUADRO ORARIO GIORNALIERO
orario con rientri orario  senza rientri
8,00/8,10 entrata al mattino
8,10/9,05 1a h 8,10/9,05 1a h
9,05/10,00 2a h 9,05/10,00 2a h
10,00/10,55 3a h 10,00/10,55 3a h
10,55/11,10 intervallo 10,55/11,10 intervallo
11,10/12,05 4a h 11,10/12,05 4a h
1a pausa 12,05/13,00 12,05/13,00 5a h
12,05/13,00 5ah 13,00/13,55 6a h
2a pausa 13,00/13,55
13,00/13,55 1a  h pm 13,00/14,00
13,55/14,50 2a h pm 14,00/15,00
14,50/15,45 3a h pm 15,00/16,00
ORIENTAMENTO AL LAVORO

Tutte le ore sono di 55 minuti, tranne le ore di Orientamento al lavoro che restano di 60 minuti.

Al mattino gli studenti entrano in classe alle 8, la prima ora di lezione inizia alle 8.10. Questa variazione dovrebbe assorbire le richieste di autorizzazione ad entrate in ritardo per motivi di trasporto.
Si raccomanda la massima puntualità al suono della campanella; se c’è ritardo non autorizzato all’entrata lo studente entra in classe l’ora successiva e deve portare la giustificazione.

I ragazzi che arrivano con le moto devono posteggiarle ordinatamente negli spazi previsti in modo che non ostruiscano i passaggi. L’entrata con le moto nel parco e nell’area scolastica deve avvenire a motori spenti (anche dalla via Roncaldier).

 SVOLGIMENTO DELLE LEZIONI

Gli studenti devono presentarsi forniti di tutto il materiale necessario, compreso il kit composto da: diario, libretto personale delle valutazioni, libretto delle assenze e dei permessi, Regolamento scolastico.

Durante le lezioni gli studenti non devono bere bevande o consumare cibo, non devono chiedere di uscire nelle prime due ore di lezione del mattino e del pomeriggio; è possibile a discrezione del docente autorizzare l’uscita solo per evidenti necessità.

Durante le lezioni nell’atrio comune devono potersi fermare solo gli studenti impegnati in lavori con i docenti.

Per lo svolgimento delle verifiche è indispensabile che ogni studente sia fornito di strumenti di calcolo personali o quanto la disciplina richiede. Al termine delle verifiche gli studenti che anticipano la consegna devono rimanere in classe.

Cellulari: Durante le lezioni i telefoni cellulari devono essere spenti. Il docente che rileva la presenza del cellulare impropriamente utilizzato deve ritirarlo e consegnarlo alla Preside.

Cambio d’ora: Gli studenti devono rimanere nella loro aula ad attendere l’arrivo del nuovo insegnante, non devono uscire nell’atrio e tanto meno recarsi in altre aule.

Gli studenti sono responsabili della loro aula e del materiale che vi si trova.

INTERVALLO

 Quando il tempo è bello l’intervallo si svolge in cortile, nelle zone consentite e limitrofe all’edificio scolastico, quando c’è cattivo tempo l’intervallo si svolge negli atri.
L’assistenza all’intervallo è curata a zone da tutti i docenti della terza ora.
Nell’edificio scolastico sono a disposizione le macchine erogatrici di bottigliette d’acqua, bibite, bevande calde e merendine che devono essere consumate durante gli intervalli.
Si invitano gli studenti ad utilizzare l’intervallo anche per recarsi ai servizi e per tenere i contatti con l’ufficio di Segreteria; durante le lezioni, gli insegnanti devono permettere uscite dalle aule solo in casi eccezionali.

Per sicurezza gli studenti non devono rimanere nelle aule che devono essere chiuse, a meno che non ci sia all’interno un docente.

ATTIVITÁ PRATICA

Alle ore 13.00 i ragazzi interessati al turno di attività pratiche devono essere pronti fuori dal magazzino sotto responsabilità del compagno capogruppo o suo vice.

Le attività pratiche si svolgono nei vari cantieri vincolati alla Scuola da convenzioni; la maggior parte dei cantieri deve essere raggiunta con i pulmini della scuola.
Al termine delle attività i ragazzi vengono riaccompagnati a scuola entro l’orario di chiusura.
Non sono previste uscite anticipate per gli studenti impegnati nelle attività pratiche.

TERMINE DELLE LEZIONI

Al termine delle lezioni gli studenti escono con ordine dalle aule. La riduzione dell’ora di lezione comporta al termine della giornata l’uscita anticipata alle 15.45. Vengono così assorbite le richieste di autorizzazione alle uscite anticipateper motivi di trasporto.
Il docente dell’ultima ora di lezione, può trattenere i ragazzi a pulire l’aula se non sono stati adeguatamente utilizzati i contenitori della raccolta differenziata.

Innovare Servire Valorizzare