Chi siamo

“L’amore è il più rivoluzionario paradigma educativo, preventivo,
riabilitativo, terapeutico e socializzante che supera i limiti personali
e che coinvolge, in modo integrale, le persone in un comune processo di crescita.”

La COOPERATIVA SOCIALE ISTITUTO SAN VINCENZO si costituisce agli inizi degli anni ’80 con lo scopo preciso di coadiuvare le Suore della carità di Santa Giovanna Antida Thouret nella gestione di attività educative e formative secondo lo stile carismatico di una tradizione centenaria che le vedeva operare sia in ambito parrocchiale che scolastico tramite la gestione e conduzione di una Scuola Materna, Elementare e Media Inferiore.

Fino agli anni ’70 anche di un biennio di formazione professionale per la preparazione di Operatrici d’Ufficio e Segretarie d’Azienda, le giovani diplomate venivano immediatamente richieste ed occupate nelle realtà locali, grazie alla loro irreprensibile preparazione.
La Cooperativa, grazie alla positiva sinergia tra religiose e laici, ampia successivamente il proprio raggio d’azione ed assume sempre più i connotati di una Cooperativa Sociale di tipo ‘A’, impegnata nella promozione e nell’integrazione dei cittadini in ambito scolastico, educativo e sociale.
Essa tende a consolidarsi e a sviluppare una particolare sensibilità per tutte le situazioni di difficoltà e di disagio ed a radicarsi maggiormente nel territorio. Grazie ad una stretta collaborazione con Enti religiosi e Laici, la Cooperativa San Vincenzo stipula convenzioni e stringe accordi finalizzati a cogliere e valorizzare le caratteristiche tipiche dell’Alta Brianza, ad offrire nuove tipologie di indirizzi formativi, a soddisfare le aspettative dei nostri giovani, impegnati nella ricerca di percorsi di studio e di attività professionali collegate al mondo del lavoro e dell’artigianato locale.

La Cooperativa San Vincenzo è iscritta all’Albo Regionale delle Cooperative Sociali e si configura di diritto come ONLUS.
Nel tempo la Cooperativa, tramite i suoi soci, ordinari, volontari, lavoratori e sovventori, ha cercato di mantenere intatti i valori cristiani di accoglienza e carità, orientandoli al soddisfacimento di nuovi bisogni e nuove povertà.
La Cooperativa dunque svolge servizi sociali di rilevanza costituzionale in quanto suoi destinatari sono persone bisognose di intervento sociale, sia in riferimento alla fascia d’età (minori) che alle condizioni familiari e sociali d’appartenenza, da ciò emerge essere suo scopo primario la promozione umana e la civile convivenza tra i cittadini, quale interesse generale della comunità.
L’ambito d’intervento, in apparenza esclusivamente di tipo scolastico – la Cooperativa infatti gestisce sotto la guida, indirizzo e collaborazione delle Suore della Carità e con il sostegno della Fondazione omonima una Scuola elementare, due Scuole medie ed un Istituto professionale Agro-Ambientale – riguarda per lo più una fascia di utenza di ‘minori’ ossia di persone che per la giovane età necessitano di una formazione educativa solida onde prevenire e superare situazioni di difficoltà o addirittura di disagio relazionale e sociale.

Tale azione educativa si completa con tutta una gamma di servizi – pre e dopo-scuola, assistenza scolastica ad personam, attività integrative e aggiuntive, mensa – che vanno nella direzione del soddisfacimento di bisogni comuni a molte famiglie che lavorano o che si trovano in difficoltà. Nel dettaglio le attività ed i servizi erogati dalla Cooperativa si possono così elencare:

Realizzazione di servizi socio-educativi di formazione e di supporto pedagogico a sostegno dei genitori e dei figli, tenuto anche conto dei minori stranieri.
Innovazione e sperimentazione di azioni didattico-educative finalizzate all’orientamento ed alla prevenzione.
Realizzazione di azioni positive per l’affermazione dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, per il miglioramento dell’ambiente urbano e naturale a favore dei bambini e dei giovani, per lo sviluppo del benessere e della qualità della vita, per la valorizzazione delle diversità nel rispetto delle caratteristiche culturali, etniche e religiose ( progetto vocazionale Samuele e progetto multilingue).
Sostegno concreto ed economico a famiglie bisognose nell’ottica di migliorare la qualità relazionale del gruppo famiglia ed evitare forme di esclusione o istituzionalizzazione. Grazie anche alla generosa disponibilità di collaboratori e cooperatori, le prestazioni erogate vengono fornite al mero costo, talvolta al di sotto del costo, in taluni casi gratuitamente.

Le prestazioni ed i servizi offerti sono:
1. Scuola elementare paritaria (5 classi)
2. Scuola secondaria di 1° grado a Erba (3 classi) e ad Albese (3 classi)
3. Istituto Tecnico professionale ad indirizzo Agro-ambientale (scuola secondaria superiore (5 classi)
4. Corsi ASA per adulti, di prima formazione e riqualificazione lavorativa, riconosciuti da Provincia e Regione
5. Corsi OSS riconosciuti da Provincia e Regione
6. Corso di riqualificazione professionale da ASA a OSS
7. Centro ricreativo diurno estivo per minori, riconosciuto e parzialmente finanziato dalla Provincia, erogato gratuitamente
8. Attività estive ricreative di aggregazione anche in lingua straneiera ( inglese, tedesco, spagnolo )
9. Attività extrascolastiche
10. Attività di sostegno e di rinforzo per alunni con difficoltà linguistica e sociale
11. Corsi di formazione per adulti
12. Collaborazione con Comune di Albese, Como, Pontelambro, Brunate, Comunità Montana del Triangolo Lariano e Provincia di Como
13. Collaborazione con i servizi socio-sanitari del territorio, servizi di Mediazione familiare e comunitaria
14. Assistenza infermieristica domiciliare. Servizio di volontario

Innovare Servire Valorizzare