Lingua Spagnola

aggiornamento contenuti in corso

Corso di preparazione al D.E.L.E. (Diploma de Español como Lengua Extranjera)

Il Diploma di Spagnolo come Lingua Straniera (DELE) è l’unico titolo ufficiale che attesta il grado di competenza e dominio della lingua spagnola, rilasciato dall’Instituto Cervantes per conto del Ministero Spagnolo della Pubblica Istruzione.

Livello A1 ESCOLAR

Questo esame è il primo dei sei livelli di apprendimento proposti nel Quadro comune europeo di Riferimento per le lingue.
Il DELE A1 aiuta l’alunno ad accedere il mondo ispanoparlante, migliora la sua formazione accademica e gli fornisce la preparazione necessaria per continuare con il resto delle certificazioni.
Questo diploma accredita le capacità di districarsi nel linguaggio elementare in situazioni di comunicazione immediata e con temi molto quotidiani.
Il DELE A1 è un diploma con riconoscimento internazionale che mette in contatto il pubblico fin dal suo primo approccio con lo spagnolo e valuta il suo livello in questa lingua fin dall’inizio dei suoi studi.
L’esame DELE A1 è formato da diverse prove, organizzati in due gruppi:
•Gruppo 1 (Abilità di letto-scrittura): Comprensione di lettura (45 minuti) ed espressione ed interazione scritta (25 minuti).
•Gruppo 2 (Abilità orali): Comprensione uditiva (20 minuti) ed espressione ed interazione orale (15 minuti).
Si richiede la valutazione di “apto” in ciascun gruppo di prove sostenute nella stessa sessione d’esame.
Il punteggio minimo da ottenere è di 100 punti ed è necessario ottenere 30 punti in ciascuna gruppo per ottenere la valutazione di “apto”.
La valutazione finale è di APTO o NO APTO.

Livello B1 ESCOLAR

Nuovo formato
Il Diploma di Spagnolo (DELE) livello B1 accredita la capacità dell’utente nella lingua per:
Comprendere i punti principali di testi lunghi ed in lingua standard se trattano di temi conosciuti, in situazioni di lavoro, studio o tempo libero.
Affrontare la maggior parte delle situazioni che possano verificarsi durante un viaggio in zone in cui si utilizza la lingua.
Produrre testi semplici e coerenti su temi famigliari o per cui prova interesse personale.
Descrivere esperienze, avvenimenti, desideri ed aspirazioni, oltre a giustificare brevemente le sue opinioni o a spiegare i suoi progetti.
Il punteggio massimo che si può ottenere all’esame è di 100 punti. A effetti di valutazione, le diverse prove si raggruppano nel modo seguente:
Gruppo 1:
•Comprensione di lettura (25 punti)
•Espressione ed interazione scritta (25 punti).
Gruppo 2:
•Comprensione auditiva (25 punti).
•Espressione ed interazione orale (25 punti).
Esistono due valutazioni possibili: “Apto (promosso)” e “No apto (non promosso)”. LA valutazione globale di “Apto” si ottiene se si raggiunge un punteggio uguale o superiore al punteggio minimo richiesto per ogni gruppo di prove.

Innovare Servire Valorizzare