Lingua Tedesca

CERTIFICAZIONE DI TEDESCO

aggiornamento contenuti in corso

La certificazione riconosciuta a livello internazionale proposta per la Scuola Secondaria di I grado è il Fit in Deutsch 1, che attesta il livello A1 della lingua. L’Ente che la effettua e ne sancisce la validità ufficiale è il Goethe Institut, con sede a Milano.

Le classi quinte della Scuola Primaria vengono accompagnate per una simpatica gita proprio presso il Goethe-Institut di Milano, per farsi un’idea di quali siano le offerte messe in campo da un Ente specifico per la Cultura e la Lingua Tedesca. I ragazzi vengono accolti da chi, appositamente per loro, prepara una lezione di tedesco molto speciale, costituita da sfide, premi, sorprese e materiali accattivanti! L’ultima volta ci è capitata persino una mostra di quadri tutta in tedesco! Insomma: non sono poi così severi questi tedeschi!!!!!  ; )

L’uscita ha anche la finalità di fornire elementi utili alla scelta consapevole della seconda lingua nella Scuola Secondaria di Primo Grado.

– AMBITI TEMATICI

Incontri (presentarsi, salutare, chiedere e dire nome, età, provenienza, indirizzo, numero telefonico, scuola).

Socializzare (invitare qualcuno, accettare/rifiutare inviti, esprimere simpatia/antipatia, parlare di altre persone)

Scuola (parlare di orari, materie, professori, compiti, voti)

Famiglia (parlare dei membri della propria famiglia e della vita familiare, individuare parentele)

Tempo libero (parlare di hobby, attività sportive, passatempi, preferenze, avversioni)

Viaggi (indicare mete di viaggio, descrivere il tipo di viaggio, esprimere desideri)

Mangiare e bere (esprimere preferenze/avversioni, accettare/rifiutare qualcosa che viene offerto, offrire qualcosa, chiedere il prezzo/il conto, esprimere il desiderio di qualcosa)

Casa (descrivere la propria abitazione, la propria stanza)

Vita quotidiana (parlare delle proprie abitudini, della propria giornata riportando azioni e avvenimenti nella giusta successione temporale, reagire verbalmente in situazioni quotidiane)

– GRAMMATICA

Verbi

Verbi ausiliari sein e haben al presente e al Präteritum
Presente dei verbi deboli e forti e separabili
Verbi modali können, wollen, müssen al presente e al Präteritum
Verbo mögen
Forma möchten

Articoli
Articoli determinativi
Articoli indeterminativi
Articoli negativi

Aggettivi
Aggettivi qualificativi nell’uso predicativo e avverbiale
Aggettivi possessivi

Negazioni
Nicht, kein

Pronomi
Pronomi personali ai casi nominativo, accusativo, dativo
Pronomi interrogativi Was? Wer? Al nominativo
Pronomi invariabili das, es, man

Avverbi
Avverbi interrogativi Wie? Wie alt? Wo? Woher? Wohin? Wann? Warum?

Lessico
Conoscenza di circa 600 vocaboli

STRUTTURA DELL’ESAME (tipo di prova, tempi e punteggio)
L’esame dura complessivamente 75 minuti ed è suddiviso in quattro sezioni, corrispondenti alle quattro principali capacità da sviluppare nell’apprendimento di una lingua:

PROVA DI COMPRENSIONE ORALE
(durata: circa 20 minuti)

Questa prova di esame è divisa in due parti:
Parte 1 Ascolto di tre messaggio telefonici. Esercizio di scelta multipla.
Parte 2 Ascolto di due brevi dialoghi. Esercizi di Vero o Falso.

PROVA DI COMPRENSIONE SCRITTA
(durata: circa 20 minuti)

E’ divisa in due parti:
Parte 1 Lettura di tre annunci di giornale. Esercizio di scelta multipla.
Parte 2 Lettura di due descrizioni di ragazzi. Esercizio di Vero o Falso.

PROVA DI PRODUZIONE SCRITTA
(durata: circa 20 minuti)
Stesura di una lettera di circa 30 parole

PROVA DI PRODUZIONE ORALE
(durata: circa 15 minuti)
Questa prova di esame è divisa in 3 parti, da svolgersi a coppie:
Parte 1 Dovrai presentarti rispondendo e/o facendo domande a un altro candidato/un’altra candidata
Parte 2 Dovrai formulare, lavorando in coppia con un altro candidato/un’altra candidata, domande e/o risposte su un dato tema, partendo da schede operative in cui compaiono un tema generale e una parola-chiave. Tu e lui/lei vi scambierete poi i ruoli.
Parte 3 Sempre lavorando in coppia, dovrai formulare una domanda oppure una richiesta/un’esortazione partendo da schede operative in cui compare l’immagine di un oggetto o di una situazione accompagnata da un punto interrogativo o punto esclamativo, a seconda che si voglia una domanda o una richiesta/ un’esortazione. L’altro candidato dovrà rispondere ed eventualmente eseguire quanto richiesto. Tu e lui/lei vi scambierete poi i ruoli.

A ogni parte viene attribuito un punteggio.

La tabella qui sotto riporta i criteri di valutazione adottati dal Goethe Institut nell’esame Fit in Deutsch 1. Viene dato molto peso all’ascolto (comprensione orale) e al parlato (produzione verbale).

VALUTAZIONE COMPLESSIVA DELL’ESAME SCRITTO E ORALE

Nelle singole prove di esame verrà assegnato il seguente punteggio massimo:

Prova d’esame Punteggio Totale Rilevanza della prova nella valutazione complessiva dell’esame
Comprensione   orale Parte   1 = 6 puntiParte   2 = 6 punti 12   x 1,5   18 punti 30%
Comprensione   scritta Parte   1 = 6 puntiParte 2 = 6 punti 12   punti 20%
Produzione   scritta 6   punti 6   x 2       12 punti 20%
Produzione   orale 12   punti 12   x 1,5   18 punti 30%
Punteggio   totale                60 punti 100%

Criteri di valutazione per la prova scritta

Si ricorda che non viene valutata soltanto la correttezza grammaticale, ma anche la capacità di variare le strutture e di articolare il pensiero. E’ anche molto importante svolgere tutti i punti specificati nella forma  richiesta (lettera, e-mail…..).

Criteri di valutazione per la prova orale

Viene valutata innanzitutto la capacità comunicativa di reagire a una domanda/una richiesta in modo appropriato e di fare  domande/richieste. Gli esaminatori considerano inoltre importante un’espressione fluida e corretta.

I docenti sono qualificati e madrelingua o bilingue.

Innovare Servire Valorizzare