CORSO PER AUSILIARIA/O SOCIO-ASSISTENZIALE (ASA)

CORSO PER AUSILIARIA/O SOCIO-ASSISTENZIALE

Documento di Offerta del Corso

Anno formativo 2017/2018

Dal 2000 l’Istituto San Vincenzo, Ente Accreditato da Regione Lombardia, organizza Corsi di Prima Formazione ASA e OSS e Riqualifica in OSS.

STRUTTURA DEL CORSO: il corso ASA ha una durata complessiva di 800 ore: 450 ore di teoria e 350 ore di tirocinio.

SEDE DEL CORSO: Albese con Cassano, via Roma 59,

FREQUENZA: obbligatoria, dal lunedì al venerdì, dalle 17.00 alle 20.00 a partire dal 04 settembre 2017.

PROVE FINALI: al termine del percorso l’allievo dovrà sostenere una prova scritta e una prova orale. Il superamento dell’esame darà diritto al rilascio da parte di Regione Lombardia dell’Attestato di Ausiliario Socio-Assistenziale con validità su tutto il territorio regionale.

 

Requisiti di ammissione al Corso:

  • Aver compiuto i 18 anni al momento dell’iscrizione
  • Essere in possesso in alternativa di:
  • Diploma di scuola secondaria di primo grado

Inoltre:

  • per gli stranieri è richiesta copia conforme all’originale del titolo di studio conseguito all’estero e traduzione asseverata dello stesso, rilasciata da un traduttore che abbia una preesistente abilitazione o persona comunque competente, della quale sia asseverato in Tribunale il giuramento di fedeltà del testo tradotto al testo originario
  • sufficiente capacità di comprendere ed esprimersi nella lingua italiana. Tale conoscenza verrà valutata attraverso un test d’ingresso.

 

Documenti necessari da produrre all’atto dell’iscrizione:

  • Fotocopia della carta di identità
  • Codice fiscale
  • Titolo di studio
  • Permesso di soggiorno valido se stranieri
  • Dati personali di autocertificazione
  • Fotografia
  • Quota iscrizione € 150,00
  • Versamento della prima rata all’avvio del corso

N.B. L’ammissione al tirocinio è condizionata dalla presentazione del Certificato di idoneità alla mansione rilasciato dal medico competente a carico dell’allievo.

 

 

Requisiti per l’ammissione alla prova finale: 

  • frequenza minima del 90% delle ore (720 h)
  • raggiungimento della valutazione positiva sia nelle discipline del corso, sia nel tirocinio
  • pagamento dell’intera quota

 

Il corso è a pagamento per un totale di 1750,00 suddivisa in rate. In caso di ritiro, il corsista dovrà comunque versare l’intera quota.

Il materiale di studio verrà messo a disposizione su supporti informatici.

 

N.B. Il Corso verrà avviato con un minimo di 18 iscritti.

 

 

PROFILO PROFESSIONALE: Il profilo dell’ausiliario socio-assistenziale – ASA è definito dalla – DGR 24 luglio 2008 – n°8/7693 “Regolamentazione dei percorsi ASA”, quale operatore dell’area sociale. Tale normativa ha sostituito la precedente D.C.R. n. IV/1267 del 28/02/1989 che istituiva del profilo.  

L’ASA opera nel settore socio-assistenziale, svolge attività indirizzate a mantenere e/o recuperare il benessere psico-fisico della persona e a ridurne i rischi di isolamento e di emarginazione, assistendola in tutte le attività della vita quotidiana e aiutandola nell’espletamento delle sue funzioni essenziali. L’ASA è un operatore di supporto che svolge la propria attività in base a criteri di bassa discrezionalità ed è affiancabile a diverse figure professionali sia sociali che sanitarie. Applica dei piani di lavoro e dei protocolli operativi predisposti dal personale sanitario e sociale responsabile del processo assistenziale. Tali attività sono svolte in servizi di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario a ciclo diurno, residenziale o domiciliare in collaborazione con gli operatori professionali preposti alla cura e all’assistenza della persona, in interazione con gli altri operatori sociali e con operatori socio-sanitari e sanitari.

L’ASA fornisce prestazioni attraverso attività integrate relative a:

  • assistenza diretta alla persona;
  • aiuto nella vita di relazione
  • igiene e cura dell’ambiente
  • igiene e pulizia personale
  • preparazione dei pasti e aiuto alle funzioni di alimentazione
  • prestazioni igienico-sanitaria di semplice attuazione, non infermieristiche, e non specialistiche
  • svolgimento di piccole commissioni o semplici pratiche burocratiche
  • gestione delle relazioni con i servizi pubblici, con la rete dei rapporti informali, con il territorio
  • comunicazione delle informazioni relative alle problematiche e richieste sollevate dall’utenza e/o dalle loro famiglie..

Per una dettagliata descrizione del profilo ASA si rimanda alla DGR 24 luglio 2008 – n°8/7693 “Regolamentazione dei percorsi ASA”. Tale normativa ha sostituito la precedente D.C.R. n. IV/1267 del 28/02/1989 che istituiva del profilo.  

 

Icon of Corsi ASA | Documento di Offerta e Scheda di Iscrizione Corsi ASA | Documento di Offerta e Scheda di Iscrizione (167.1 KiB)Icon of Regolamento Corsisti Regolamento Corsisti (159.1 KiB)Icon of Scheda Anagrafica Unificata Scheda Anagrafica Unificata (160.8 KiB)

Innovare Servire Valorizzare